L'Associazione

Nasce nel 1998 dall'idea di alcuni ballerini di tango di Reggio Emilia, cultori di un tango argentino allora agli esordi in Italia.
Barrio de Tango si connota da subito come un'associazione senza fini di lucro che aggrega gli appassionati del tango promuovendone lo studio, la cultura e la socialità intrinseca.

Ad oggi BdT è una delle migliori scuole di tango italiane, poiché si è avvalsa della collaborazione dei migliori insegnanti internazionali e nazionali ed ha saputo formare un corpo interno di docenti di alto livello. Sono attivi 13 corsi annuali per tutti i livelli condotti da insegnanti interni e professionisti nazionali e internazionali coadiuvati da assistenti qualificati. Organizza stage e corsi tematici fino ai massimi livelli di perfezionamento e dispone di un laboratorio permanente sul corpo come facilitazione all'apprendimento del tango.

BdT dispone inoltre di un'ampia sede, la Casa del Tango, composta da varie sale per le lezioni, il ballo e l'intrattenimento. E' una sede aperta a tutti coloro che vogliono far parte dell'Associazione perché spinti dalla passione di questo ballo affascinante, che vive del volontariato degli associati ed accoglie le tante iniziative culturali come i seminari di musicalidad, i workshops sul corpo, gli incontri culturali di Antes e quelli sui balli tradizionali argentini.

La Casa del Tango è sede permanente di due eventi di ballo settimanali: la storica milonga Las Cinco che ospita i migliori dj e MdB "la Milonga dei Diversamente Bravi" che abbina sperimentazione musicale e video per gli appassionati di tango con una particolare attenzione a chi ha cominciato a ballare da poco tempo.

L'associazione ha costituito, inoltre, un corpo di ballo a scopo ludico, per promuovere l'aggregazione e diffondere e rappresentare il tango nei teatri e nelle piazze di tutta Italia attraverso i numerosi spettacoli creati negli anni. A corpo di ballo accedono i ballerini e le ballerine già competenti e dotati di presenza scenica.

Barrio de tango è tutto questo, ma è specialmente amore per il tango e piacere di ballare.

....Non c'è altra attività civilizzata in cui il maschio della specie umana possa marcare ciò che desidera e in cui la donna decida di seguirlo, consegnandosi fiduciosa, sicura. Il tango argentino è l'unico contratto che non si può rompere. Forse per questo è diventato la mia passione fin dal primo giorno, ormai lontano, in cui lo scoprii in un locale di Buenos Aires...
Da "La luz de un fòsforo" di Enrique Cadìcamo